Logo Logo

Bio

I Mòn nascono in un box sotterraneo a Roma nel marzo 2014.

Concepita inizialmente come progetto indie-folk, la band comincia presto a muoversi alla ricerca di nuove sonorità. Attraverso i diversi mondi musicali da cui provengono, i cinque componenti della band trovano il loro equilibrio dando libero sfogo a valvole, synth, effetti analogici e ritmiche incalzanti, alle quali continuano a contrapporre linee vocali malinconiche e intimiste di matrice folk, creando un patchwork variopinto di suggestioni e armonie. Il loro è un sound tipicamente internazionale, frutto di una caleidoscopica ricerca che, a dispetto della loro giovanissima età, lascia intravedere gli echi dei loro (pregevoli) ascolti: dagli Alt-J a Bon Iver, da Louis Armstrong ai Sigur Rós, dai Nirvana ai The XX, dai Beatles ai Radiohead, passando attraverso Beirut, Pixies, Efterklang, Mùm, Hiatsu Kayiote, God Is An Astronaut, Foals, Artic Monkeys, Aphex Twin, Tycho, Neutral Milk Hotel, Son Lux.

Lo scorso 3 febbraio è stato pubblicato il loro primo singolo "Lungs" anticipatore dell'album "Zama", uscito il 12 maggio su etichetta Urtovox Records.

Il videoclip del brano, interamente realizzato con le suggestive illustrazioni animate da Marco Brancato e proposto in anteprima su Wired, ha suscitato notevole interesse, ottenendo immediatamente migliaia di visualizzazioni e vincendo il premio come miglior video musicale alla decima edizione del Gargano Film Festival.

Il 29 maggio, in anteprima su Rockit, è uscito il video di "Fluorescence" per la regia di Giacomo Favilla.

I Mòn sono attualmente in tour in tutta Italia.

Video

Music

Etichetta

Urtovox

Ufficio stampa

Unomundo

Social

facebook

instagram

sito web

prossimi live.